Schede video per mining: alcune considerazioni

  • luned 25 giugno 2018
  • By admin

SCHEDE VIDEO PER MINING

Sembra che i miner di criptomonete stiano acquistando quasi tutte le scorte di schede video a discapito degli appassionati di giochi on line che vogliono comprare a prezzi contenuti il loro consueto prodotto!

Le schede video per mining maggiormente utilizzate dai miner (che minano ZCash, Ethereum, Monero e similari) non rispondono, cosa non sempre intuibile, a prodotti di fascia alta.

Le schede di fascia alta o molto alta, come la Vega 6, la 1080 Ti o le Titan X, non significa che non siano adatte al mining, anzi, avendo prestazioni più elevate, sono in grado di fare meglio dei modelli di fascia più bassa maggiormente richiesti sul mercato. Qual'è il problema allora? Sicuramente il loro costo elevato ed i consumi eccessivi le rendono assolutamente meno appetibili!

Il vantaggio del rendimento non è tale da giustificare il maggior consumo energetico ed il costo!

Alcuni Consigli:

  1. Evitate le schede video con meno di 4 GB di memoria a causa della crescita delle dimensioni dei file DAG;

  2. Online esistono BIOS personalizzati per le varie schede video che possono massimizzare le prestazioni;

  3. Sappiate che le prestazioni della GPU si valutano guardando agli MH/s, ovvero i Megahash al secondo. Si tratta del numero di controlli sull'hash al secondo svolti dalla scheda video. Più alto è l'hash rate, migliore sarà il rendimento;

  4. Valutate l'investimento in base al costo della corrente elettrica;

  5. Ricordate che driver, sistema operativo e raffreddamento possono influenzare il rendimento;

  6. Online esistono diversi calcolatori che possono indicarvi le prestazioni delle varie schede e darvi suggerimenti inerenti il tempo necessario affinché un investimento venga ripagato. Il Profitability Calculator di Nicehash vi consente, ad es., di ottenere alcuni valori. C'è anche il calculator di Cryptocompare che analizza diverse criptomonete e può farvi un prospetto su costi e profitti. Ovviamente si tratta di strumenti che non possono tenere in considerazione la totalità delle variabili.

LE MIGLIORI SCHEDE VIDEO PER MINING

Tra i nostri articoli più competitivi ci sono le schede video per mining.

Molto interessante è l'analisi delle caratteristiche tecniche di due schede video altamente performanti come AMD Radeon RX 580 8 GB   e 

NVIDIA GiForce GTX 1060 6 GB.

AMD Radeon RX 580 8 GB

 

SCHEDA VIDEO PER MINING

http://www.bell3.it/SVGA_ASUS_AMD_RADEON_ROG_RX580-O8G_8GB_GDDR5_256bit_DVI+HDMI+DP_PCIE_ASUS_PCI_EXPRESS__8_GB_424_lit_v.html

 

Una delle GPU più utilizzate dai miners è la AMD Radeon Rx 580 8 GB. La scheda offre 2304 stream processors e 8GB di memoria GDDR5. La GPU opera ad un frequenza base di 1360 MHz ma può spingersi sino ai 1380 MHz (modalità OC) per un miglioramento delle prestazioni del 7% rispetto a quello di riferimento . Il TDP dichiarato è di 185 Watt.

Ha una potenza di hashing di 24MH/s se consuma circa 136w.

La Rx 580 è tra le schede video con il miglior rapporto hashrate/prezzo per chi intende minare Ethereum o Monero; può essere utilizzata anche per altre monete come Zcash.

La tecnologia MaxContact all'avanguardia del settore presenta una superficie in rame potenziata che consente il doppio del contatto della GPU rispetto alle soluzioni termiche tradizionali. La tecnologia di produzione Auto-Extreme offre qualità e affidabilità eccellenti con componenti Super Alloy Power II di livello aerospaziale. Si può anche estrarre Ether tramite un contratto di cloud mining con Hashflare o Genesis Mining. 

 

NVIDIA GiForce GTX 1060 6 GB  (soluzione Nvidia a costi contenuti)

SCHEDE VIDEO PER MINING

http://www.bell3.it/SVGA_MSI_NVIDIA_GTX_1060_GAMING_GD5_6GB_GDDR5_256bit_DVI+HDMI+DP_PCI-E_3.0_MSI_PCI_EXPRESS__6_GB_5386_lit_v.html

La GTX 1060 6GB è probabilmente una delle schede video Nvidia più vendute per minare Ethereum e ZCash. Si ottengono buone prestazioni a consumi decisamente contenuti.

La GPU Nvidia GTX 1060 6GB opera ad un frequenza base di 1506 MHz e può spingersi fino a 1708 MHz. Il TDP dichiarato invece, è di soli 120Watt. CUDA: Cores 1280. Si può estrarre Zcash tramite un contratto di cloud mining con Hashflare o Genesis Mining.